STORIA D'AMORE PER LA PROPRIA TERRA

E così tutto ebbe inizio...

La cantina Valle Dell'Elce nasce dall'amore della propria terra dei miei genitori, Maria e Costantino. Vivevamo in Veneto quando nacque in loro la passione per il vino, non passò molto tempo che decisero di ritornare nella propria terra per iniziare a coltivare vitigni autoctoni della daunia. Dopo aver finito gli studi in Enologia e viticoltura, presso la Fondazione E. Mach di san Michele all'Adige (TN), anche io, come loro, sono tornato nella mia terra per condurre la nostra piccola azienda famigliare e vinificare Nero di Troia e Bombino bianco. 

ACQUISTA I NOSTRI PRODOTTI

Un viaggio sensoriale attraverso il calice